Statistiche accessi

Lettera del direttore

Lettera del direttore

Lettera del Direttore

 Cari amici ed amiche,

vi giunga un caloroso benvenuto dalla testata giornalistica on line “Le sociologie”, della quale ho il piacere di rivestire il compito di direttore.

Ho condiviso l’idea dell’editore Rifless, di realizzare un focus sui temi di carattere scientifico, culturale e professionale, che afferiscono ai temi della sociologia, rivolta anche agli eventi di rilievo di carattere nazionale e internazionale.

Un impegno finalizzato a individuare, elaborare e indicare proposte di miglioramento dell’organizzazione umana e sociale, che potranno rappresentare patrimonio generale e di ausilio anche per pianificazioni e strategie organizzative di utilità pubblica.

Vogliamo fornire un’informazione nuova, aggiornata e tempestiva che superi l’obsolescenza diffusa, riveniente spesso dalla rapida globalizzazione mediatica.

Ci rivolgiamo all’ampia platea degli studenti, dei laureati in sociologia, dei docenti e degli addetti ai lavori, ma anche a chi ama semplicemente informarsi ed aggiornarsi.

Accoglieremo contributi che dovessero pervenire in redazione, che provvederemo a pubblicare dopo la necessaria valutazione della correttezza, della validità e della congruità del testo proposto.

Abbiamo voluto una suddivisione degli argomenti in varie categorie, che potranno essere sempre implementabili, che, oltre ad offrire la visione complessiva di insieme e nelle sue diramazioni, vuole facilitare e favorire la gestione operativa, le preferenze dei lettori e la scelta degli argomenti per gli eventuali contributi che si volessero sottoporre.

In una apposita sezione verranno riportati gli eventi in programmazione, con particolare riguardo a corsi di formazione, per agevolare l’aggiornamento con ausilio di crediti, se previsti.

La nostra ambizione è quella di accontentare una platea sempre più vasta di addetti ai lavori, professionisti, studiosi e lettori.

Auguro a tutti una piacevole e proficua lettura.

Pino Cotarelli

Write your comment Here