Statistiche accessi

Controdecalogo – Le Tavole della Legge al femminile (18/12/2019)

Controdecalogo – Le Tavole della Legge al femminile (18/12/2019)

Mercoledì 18 dicembre è stata presentata, nell’Aula Magna “Massimo della Campa” della Società Umanitaria – Fondazione Humaniter, Piazza Vanvitelli, Napoli, in collaborazione con il Dipartimento Campania Associazione Nazionale Sociologi, per la serie “Conversazioni”, la pubblicazione “Controdecalogo – Le Tavole della Legge al femminile”. Inizio serata culturale con i saluti di Marina Melogli, Direttrice della Società Umanitaria – Napoli e di Mimmo Condurro, Presidente del Dipartimento Campania – Associazione Nazionale Sociologi. Sono intervenuti: Sergio Mantile, Vice Presidente del Dipartimento Campania – Associazione Nazionale Sociologi, Franco Lista, artista, architetto e docente UNISOB; Gerarda Veneroso, autrice di due dei dieci racconti del “Controdecalogo”, già Dirigente scolastico a Como. Formatrice nei corsi di preparazione ai concorsi per Dirigente Scolastico, per conto dell’Associazione Nazionale Presidi, e dell’Università di Bergamo e ha collaborato con varie riviste scolastiche per la Giunti e per l’Erickson. Ha presentato e moderato: Maurizio Vitiello, sociologo ANS – Campania e critico d’arte, docente Fondazione Humaniter – Napoli. Ottimo il reading in tre momenti di Aldo Spina, bravissimo attore. Intervenuti anche nel corso della serata, Clementina Gily, Maria Lancuba, Giuseppe Panariello, Elena Saponaro. Il “Decalogo” interpella direttamente e profondamente l’animo umano. Oggi però, ci rendiamo conto che non sempre e non necessariamente la risposta si trova in un’adesione letterale ai precetti.
Il “Controdecalogo”, quindi, rimette in discussione le Tavole della Legge per trovare ambiti di verità praticabili e attuali.
In dieci racconti taglienti, profondi, inattesi, cinque autrici ci faranno pensare che, se Mosè fosse stato donna … molte cose sarebbero andate diversamente!

Write your comment Here