Maledetto gossip

Maledetto gossip

Di Luciano Scateni

Accidenti non lo sapevo, ma mi rendono edotto le news pubblicate on line, colmano la lacuna, raccontano di¬†Ilaria D‚ÄôAmico, che ha svelato di aver avuto rapporti intimi in gravidanza. Lo ha ‚Äėconfessato‚Äô a Diletta Leotta, giornalista e show woman incinta: ‚ÄúPu√≤ aiutare anche a partorire‚ÄĚ. Che commozione. E questa s√¨, √® una notizia ‚Äėbomba‚Äô: il padre di¬†Maria Sofia Federico, 18 anni, ha stretto un accordo con¬†Rocco Siffredi. La figlia parteciper√† all‚ÄôAcademy del porno di Budapest, ma non potr√† fare sesso con gli uomini (sic).¬† Prendete nota, di padri cos√¨ ha bisogno la societ√†. La ragazza: ‚ÄúHo preso un‚Äôinc…lata terribile, purtroppo non in senso letterale. Domani arrivano tre porno attori incredibili e io non ci posso fare niente‚ÄĚ. La fanciulla si propone di rimediare, perch√© il divieto genitoriale non include il far sesso con le donne e dichiara ‚ÄúOggi ho interagito (che eleganza, ‚Äúinteragito‚ÄĚ) con¬†Kelly Stafford¬†che √® bellissima‚ÄĚ. Cosa¬†detto la ragazza durante il provino per diventare attrice del porno: ‚ÄúFin da piccola ho mostrato una natura molto¬†istrionica (istrionica???). Alle elementari calavo tutti i vestiti davanti alla mia classe perch√© volevo farmi vedere! Poi ho iniziato a interessarmi al¬†sex work¬†dal punto di vista politico e filosofico (avete letto bene, ‚Äúpolitico e filosofico‚ÄĚ). Il padre: ‚ÄúIo e la mamma di Sofia¬†saremo sempre pronti a supportarla pur non condividendo le sue scelte comunicative (apprendiamo che per loro il porno si chiama ‚Äúscelta comunicativa‚ÄĚ).¬†¬†Maria Sofia: ‚ÄúLa mia scelta di fare porno d√† dolore ai miei genitori? Lo affrontino in terapia‚ÄĚ. Si sbizzarriscono i siti dell‚Äôinformazione, ovvio. Pubblicano oscenit√† che soddisfano l‚Äôattenzione pruriginosa. L‚Äôex collegiale avrebbe detto: ‚ÄúNel sesso traggo piacere pi√Ļ dall’aspetto mentale perch√© io¬†di fatto non ho mai avuto un orgasmo‚ÄĚ. ‚ÄúProvo a masturbarmi per√≤ non sento niente, quindi ho smesso di farlo.‚ÄĚ In poche parole: questa ragazza, che si dice femminista, ha sicuramente intuito come catturare i ‚Äėlike‚Äô di followers, di estimatori che la seguono sui ‚Äėsocial‚Äô, complici uno strambo padre e Rocco Siffredi che l‚Äôha accolta nella sua Universit√† del porno.

Con molte scuse per il linguaggio spregiudicato, ma obbligatoriamente realista, ecco un esempio di gossip usato a piene mani come distrazione di massa, al pari del Tg1 Rai, che in fine di telegiornale, dopo oltre venti minuti a uso e consumo assoluto della Meloni e dei suoi ministri comandati a bacchetta, conclude la dis-informazione politica con uno spot pubblicitario di un cantante e ignora il dramma delle centinaia di migranti (anche cento bambini) vittime dell’ultima tragedia del Mediterraneo per mancato soccorso.

adminlesociologie

adminlesociologie

Lascia un commento