Statistiche accessi

Consiglio direttivo: incontri del 6 e 7 giugno 2019

Consiglio direttivo: incontri del 6 e 7 giugno 2019

I giorni 6 e 7 giugno segnano le due prime uscite ufficiali del nuovo Consiglio Direttivo Ans Campania: la prima a Salerno, presso l'Università – Osservatorio Politiche Sociali, per la sottoscrizione del partenariato tra Ans e l'Osservatorio, nella seconda edizione del Master “Management del welfare territoriale". A tal proposito si ringraziano per la cortesissima ospitalità la prof.ssa Rossella Trapanese direttrice O.P.S. e il prof. Sabato Aliberti, docenti brillanti, preparati e disponibili, in piena sinergia con le altre associazioni ed enti presenti all'incontro, che hanno reso il pomeriggio denso di interesse e spunti operativi e significativi per il futuro del sociologo professionista; Ans Campania, con il presidente Mimmo Condurro il segretario Ferdinando Tramontano i soci Sonia D'Antonio (AV) Maurizio Tramontano (CE) ed Emanuele D'Acunto (SA), aderisce, ancora una volta, con orgoglio e massima disponibilità collaborativa alla entusiasmante e qualificata proposta di formazione superiore rappresentata dal Master.
Il 7 giugno poi, la nuova Giunta Ans Campania è presente al completo all'assemblea nazionale Ans di Roma: gli interventi magistrali di Maurizio Vitiello e del neofita vicepresidente Sergio Mantile, accompagnati dal segretario Ferdinando Tramontano con proposte sempre innovative, e dal neo presidente Mimmo Condurro, hanno voluto testimoniare con presenza fisica, una tradizione ormai pluriennale, propositiva e di qualità, numericamente rilevante e istituzionalmente evidente, che il nuovo CD campano continua a rappresentare: si riparte con entusiasmo e convinzione, sicuri di continuare a sviluppare idee, proposte e attività atte ad elevare sempre più gli standard professionali della nostra categoria, e tali da rendere necessario ed evidente il bisogno del ruolo attivo che la sociologia deve poter svolgere nella società italiana, radicandosi sempre più nel sistema sociale e fornendo una spinta costante di propulsione culturale e scientifica, anche a supporto delle linee programmatiche proprie del Direttivo Nazionale, in un nuovo percorso di fattiva e ottimale collaborazione. Il convegno e la susseguente assemblea si sono svolti in un clima di serenità e cordialità, con preziosi scambi di informazioni e proposte operative, da valutare anche nell'immediato futuro, grazie alla disponibilità del direttivo nazionale, di cui si ringrazia, per tutti, il sempre attivo e cortese presidente, Pietro Zocconali.

Write your comment Here