Statistiche accessi

About Us

About Us

Le sociologie 

Organo ufficiale

Registrazione del Tribunale di Napoli n.47 del 03/12/2019

Editore: cooperativa sociale Rifless ETS

Staff redazionale:

Editore

Domenico Condurro

Laureato alla Federico II nel 1996 (fenomeni comunicativi e culturali di massa, tesi sul gioco del calcio) avvia attività di sociologia applicata con ricerche sul disagio giovanile e articoli per “Il Giornale della Sanità”, settimanale d’informazione sanitaria e “il Vomerooggi”; è tra i redattori della Guida all’utenza 2000 del DS 51 Asl Na 1. Nel 2001 fonda l'associazione no profit Spes (L266/91), e inizia progetti con l'ASL (minori diversamente abili) il comune di Napoli (Reddito Minimo di Inserimento per famiglie disagiate, Maggio dei Monumenti, progetto Urban) e la Provincia di Napoli (laboratori culturali e Sportello Antiusura).
In seguito si occupa di Centri Ascolto e Accoglienza di comunità recupero tossicodipendenti (CAT Missione, Ente Ausiliario Regione Campania, e Crescere Insieme Onlus).
Docente e redattore di progetti didattici di prevenzione del bullismo, formazione al volontariato, ascolto, mediazione e consulenza psico-sociale per studenti in stato di disagio, sensibilizzazione sul fenomeno della camorra (L39/95 Regione Campania) in diversi istituti cittadini (P.O.F.), in collaborazione con il Comune di Napoli, nei progetti “Scuole Aperte”, in ambito “PON”, formazione prof. Le e Operatore Per Infanzia; coordina uno Sportello Ascolto di mediazione e consulenza psico-sociale (Liceo Artistico S.S. Apostoli, 2012).
Presidente e giocatore del club Solarium subbuteo dal 1995 (Federazione Italiana Sport Calcio Tavolo), è poi responsabile tecnico scuola calcio “Genesi”, fondatore dell’ASD Vis Vomero (2009), realizza progetti socio-sportivi presso lo stadio A. Collana in collaborazione con la squadra di calcio femminile Carpisa; con la Vis Vomero partecipa alle serie nazionali di Beach Soccer, Lega Nazionale Dilettanti (2015). Coordinatore di consulte di associazioni nelle Circoscrizioni e poi Municipalità (Unità Territoriali di Base e Consulte Terzo Settore), moderatore e relatore in convegni e presentazioni di libri, tra cui: “Napoli Capitale” e “Programmazione dei servizi sociosanitari e ruolo delle Associazioni nelle municipalità” (2005), FIABA DAY, a bordo della nave V. FLORIO (2014), “Disabilità e rischio” (2019).
Dal 2014, per oltre tre anni, è presidente della cooperativa sociale Il Tulipano, responsabile accoglienza temporanea e mediazione culturale a favore di cittadini extracomunitari richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale (programma SPRAR).
Nel 2018 viene nominato presidente della coop. sociale Rifless, partecipando all’iniziativa della LR 28, organizzando conferenze sulla disabilità e fondando la testata giornalistica online “Le Sociologie”.
Nel 2019 viene eletto presidente dell'Associazione Nazionale Sociologi dip. Campania e dal 2021 è consigliere nazionale A.N.S..
Da luglio 2020 a dicembre 2021 è delegato del comune di Napoli in qualità di amministratore di sostegno presso il Tribunale di Napoli e ad oggi è Tutore legale.

Direttore

Giuseppe Cotarelli
Laureato in Scienze Politiche all’Università Federico II di Napoli, ex funzionario di banca, ex Responsabile Internal Auditing, ex Responsabile IT, ex Responsabile di società di software. Esperto di informatica e di materie amministrativo / contabili / finanziarie. Giornalista pubblicista. Caporedattore per TEATROCULT web e cartaceo; redattore per PROSCENIO web e cartaceo. Recensore di testi letterari per siti web fra cui FOCUS LIBRI MAGAZINE, POSITANONEWS, Linguaggi-cult. Corriere cultura; Comunicazioni news. Moderatore e Relatore nella presentazione di libri per case editrici come Kairos, Guida, Aperon, Gallina, Giambra, Coordinatore di gruppi di valutazione proposte di pubblicazione per società editrici.

 Direttore editoriale

Sergio Mantile
Laureato in Sociologia all’Università La Sapienza di Roma. Esperienza di animatore pedagogico in asili sperimentali. Esperienza come operatore sociale in quartieri a rischio e carceri minorili. Esperienza in ricerche sociali per Enti nazionali nell’ambito della ricostruzione post terremoto di Napoli e post bradisismo di Pozzuoli. Dipendente del Comune di Pozzuoli per il quale ha diretto un Osservatorio dei bisogni sociali e un Polifunzionale per minori a rischio con finanziamenti del Ministero di Grazia e Giustizia. Ha pubblicato Tradizione e sviluppo nel Mediterraneo nel 2011.

 

Redazione:

Maria Valeria Smitti – Segreteria – Laureata in Sociologia presso l'Università degli studi di Napoli “Federico II"

Mariarosaria Monti – Organizzazione e gestione informatica – Laureata in Sociologia presso l'Università degli studi di Firenze “Cesare Alfieri" con una tesi sulla pervasività dei media digitali nella vita dei giovani.  Esperienza come document controller e data entry.  Competenze nell'ambito del Digital Marketing e Digital Strategy. Competenze per la realizzazione di blog e siti web: HTML, CSS, WordPress, Photoshop, Creator Studio, Google Analytics & Google ADS. 

Maurizio Vitiello – ARTE – Responsabile della Sezione Arti Visive. Vice-Presidente dell'Associazione Nazionale Sociologi – Dipartimento Campania. Membro della Riserva del Direttivo Nazionale e Membro della Riserva del Collegio Nazionale dei Sindaci dell’Associazione Nazionale Sociologi. Nato a Napoli, il 23.07.1951. Nel 1976 entra nell’Amministrazione Statale e nel MiBACT lavora a Milano, Sirmione (BS), Mantova, Napoli. Da Funzionario collabora, infine, all'Ufficio Documentazione del Patrimonio Artistico della Direzione Generale del Museo e Real Bosco di Capodimonte, sino al marzo 2018. Nel 1978 si laurea con il massimo dei voti in Sociologia. Ha seguito corsi e stages su temi professionali e culturali. Da libero articolista ha scritto una lunghissima serie di riflessioni, articoli, asterischi, saggi, note e considerazioni su varie riviste, settimanali, periodici, quotidiani locali, regionali e a diffusione nazionale, quali “L’Umanità”, “Il Globo”, “Il Tempo”, “L’Avanti”. Ha sviluppato e coordinato programmi televisivi e curato spazi in web. Ha curato quasi 500 mostre, tra rassegne, personali e collettive, in tutt’Italia. Nel 2004 ha vinto il “Premio Sulmona”, per la sezione “Giornalismo e Critica d’Arte”, consegnato nel Chiostro dell’ex Convento di Santa Chiara; a questo sono seguiti altri tredici premi.